Gemellaggio 2014

 

Sito internet: www.strassburg.at


Il patto di gemellaggio tra Treppo Grande e Strassburg, sottoscritto nel settembre del 2000 dagli allora sindaci Giordano Menis e A. Ferdinand Wachernig, sancisce l’inizio di un rapporto di salda amicizia tra i due paesi e pone le basi per un proficuo scambio culturale.Il clima di amicizia continua anche dopo il rinnovo delle amministrazioni di entrambi i paesi nel 2009 con sindaco Rina Di Giusto per Treppo Grande e Franz Pirolt per Strassburg.

Le due comunità si incontrano in occasione delle feste e degli eventi importanti dei due paesi, in particolare per

  • la Festa d’autunno a Strassburg in settembre

  • il Natale a Treppo Grande con il dono dell’abete da parte di Strassburg.

Più volte anche le scolaresche di Treppo hanno fatto visita alla cittadina austriaca; l’intenzione è di rafforzare lo scambio culturale anche a livello linguistico.

Un breve accenno su Strassburg

Strassburg è una città di circa 2.200 abitanti della Carinzia (Austria).

Si trova nella Gurktal, valle formata dal fiume Guurk e circondata dalle Alpi della Gurktal, modesti ma boscosi rilievi alpini.

A pochi chilometri di distanza si trova la città di Gurk, famosa per il suo duomo.

La valle gode di un intatto ambiente naturale e delle vestigia storiche del Duomo di Gurk e del castello di Strassburg. Alle soglie della vallata è situato il paesino di Zwischenwässern con il castello di Pöckstein, ex residenza vescovile eretta nel sec. XVIII.

La località è dominata da un baluardo che dal secolo XII alla fine del secolo XVIII fu residenza dei vescovi di Gurk. Il castello di Strassburg presenta due torrioni del sec. XII, un cortile ad arcate con bei portali ed una cappella barocca, e ospita il museo popolare e del folclore, il museo diocesano di arte sacra ed il museo dedicato alla caccia (concerti e mostre vi hanno luogo nei mesi estivi).

Nel borgo sottostante si erge la chiesa gotica di St. Nikolaus che racchiude opere artistiche (altar maggiore barocco di Fromiller, elementi tardorinascimentali decoro, ecc.) e tombe di vescovi e cardinali.

Al centro del paese si eleva la chiesa di Heiligengeist con affreschi del 1300.

Nel quartiere di Lieding è posta la chiesa parrocchiale che trae origine nel secolo X e denota un connubio stilistico di romanico, gotico e barocco.